Tag Archives: Alessandro Pedrini

ottobre 22

L’Amarone di Masi pronto a volare in Borsa. Tori&Orsi

Alessandro Pedrini per Affari Italiani Milano Visita il sito di Affari Italiani Milano PILLOLA DI BORSA “Masi Agricola” è sbarcata in Borsa all’AIM il 30 giugno 2015 collocando circa il 20% del capitale ad un prezzo di 4,6 euro per azione e raccogliendo sul mercato 29,6 milioni di euro dei quali il 45% da investitori […]

ottobre 01

Moda. “10 Corso Como” evita il crac. Ma il futuro resta incerto

Alessandro Pedrini per Affari Italiani Milano Visita il sito di Affari Italiani Milano Alla fine il “10 Corso Como” ha evitato il fallimento trovando l’accordo con Equitalia. “Dieci srl”, la società che gestisce lo storico negozio milanese di moda di Carla Sozzani (sorella di Franca, la direttrice di Vogue Italia), “ha ripristinato – afferma l’avvocato […]

settembre 28

Catalogna, vincono gli indipendentisti ma non raggiungono il 50%

Ansa  L’incubo di una secessione della Catalogna si è fatto più minaccioso per Madrid dopo la vittoria degli indipendentisti alle elezioni regionali catalane. “Abbiamo vinto con quasi tutto contro e questo ci dà una forza enorme e una grande legittimità per portare avanti questo progetto”, ha esultato nella notte il presidente uscente secessionista Artur Mas […]

settembre 25

Più frigoriferi da produrre che operai per farlo, il paradosso Electrolux

Adnkronos Hanno più frigoriferi da produrre che operai per farlo. Gli affari di Electrolux sono ripartiti ma i 1100 dipendenti dello stabilimento di Susegana (Tv) non sono abbastanza per rispondere ai nuovi obiettivi di produzione. Motivo per cui si è reso necessario, nell’intesa firmata oggi tra azienda e rappresentanza sindacale, prorogare gli straordinari e l’orario […]

settembre 25

L’ad di Porsche Müller alla guida di Volkswagen. ‘Truccate’ in Germania 2,8 mln di auto

Adnkronos Confermando le previsioni della vigilia, l’ad di Porsche Matthias Müller è stato nominato – nel corso della riunione odierna del comitato di sorveglianza – alla guida del gruppo Volkswagen, in sostituzione del dimissionario Martin Winterkorn. Particolarmente difficile il compito che spetta alla nuova guida operativa del colosso di Wolfsburg. Lo scandalo delle emissioni di […]

settembre 25

AIM. GAMBERO ROSSO VERSO LA BORSA. MA GLI INVESTITORI NUTRONO DEI DUBBI

Alessandro Pedrini per Affari Italiani Milano Visita il sito di Affari Italiani Milano PILLOLA La società “Gambero Rosso” Spa approderà sul mercato delle small cap, l’AIM, il prossimo 19 ottobre (inizialmente prevista per il 29 settembre). Il prezzo di collocamento oscilla in una forchetta tra i 2 e i 2,4 euro determinando un valore della […]

settembre 20

Grecia al voto, è duello fra Tsipras e Meimarakis

Adnkronos Le elezioni in Grecia si annunciano come un duello serrato fra l’ex primo ministro di Syriza, Alexis Tsipras, icona della sinistra anti austerità, e il leader dei conservatori di Nuova Democrazia, Evangelos Meimarakis. I sondaggi indicano un testa a testa fra i due partiti ed è ormai chiaro che a decidere l’esito della contesa […]

Grecia, la mossa di Tsipras: “Il 5 luglio referendum sulla proposta dei creditori”

da Repubblica ATENE – La svolta drammatica nella crisi greca arriva a ridosso della mezzanotte. Alexis Tsipras annuncia che “il popolo sarà chiamato” domenica 5 luglio a votare il referendum sulla proposta dei creditori. Il premier ellenico ha detto di essere stato costretto a indire la consultazione perchè i partner dell’Eurogruppo hanno presentato un ultimatum […]

Al Qaeda ai “lone Wolf”: “Colpite i voli di linea”

Nuove minacce da Al Qaeda. I terroristi islamici tornano a parlare di attentati sugli aerei, riportando alla memoria il terribile attacco alle Torri Gemelle dell’11 settembre 2001 a New York. Al Qaida nella Penisola Araba (Aqap) ha infatti diffuso il nuovo numero del suo magazine Inspire, in cui esorta i “lupi solitari” del terrorismo islamico […]

Berlusconi sul Colle: “Non direi no a Prodi”.

Francesco Bei per Repubblica Dentro Forza Italia la chiamano la “teoria Minzolini”, essendo stato l’ex direttore del Tg1 il primo a proporla rompendo un tabù. È quella che postula “l’accordo con il diavolo” in persona, l’unico che potrebbe portare alla tanta agognata (da Berlusconi) pacificazione nazionale. Un diavolo con le fattezze bonarie di Romano Prodi. […]