gennaio 30

Borsa: Europa pesante con Trump, Milano maglia nera

Piazza Affari chiude registrando un calo del 2,95%. Unicredit chiude anno a -11,8 miliardi

Ansa
Effetto Trump sulle Borse. Chiusura in negativo per tutte le Borse europee, che hanno risentito delle polemiche negli Stati Uniti per le politiche del presidente Donald Trump in tema di immigrazione e dei dati sull’inflazione in Germania. Maglia nera nel Vecchio Continente è Milano, che ha ceduto il 2,95%. Male anche tutte le altre: Parigi ha perso l’1,14%, Francoforte l’1,12%, Londra lo 0,92% e Madrid l’1.5%.
Unicredit, nella stima dei risultati netti 2016, prevede di registrare una perdita di circa 11,8 miliardi di euro. Lo si legge in una nota.
Wall Street peggiora appesantita da Donald Trump e dal suo decreto sull’immigrazione. Il Dow Jones perde l’1,07% a 19.878,30 punti, il Nasdaq cede l’1,40% a 5.581,40 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno l’1,01% a 2.271,53 punti.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA